Metropolitana, al via la campagna di promozione sui social network

0
Bsnews whatsapp

Sui principali social network presenti sul web sono stati attivati nei giorni scorsi i profili ufficiali della nuova metropolitana automatica di Brescia. Si tratta di strumenti che consentiranno un più rapido reperimento delle informazioni e una comunicazione più diffusa per quanto riguarda iniziative ed eventi collegati al tema della metropolitana. È possibile raggiungere tutti i contatti attraverso il portale di riferimento www.metrobrescia.org nel quale vengono raccolte le principali notizie, le immagini, i video e dove è inoltre possibile ottenere i file del materiale informativo realizzato. “Mancano poche settimane all’entrata in funzione della metropolitana – hanno dichiarato sindaco e vicesindaco di Brescia, Adriano Paroli e Fabio Rolfi – e riscontriamo un entusiasmo sempre crescente nei nostri concittadini. Per questo abbiamo ritenuto opportuno offrire un ulteriore, fondamentale strumento per poter reperire le informazioni relative a questo nuovo, straordinario servizio. I bresciani avranno così un’occasione in più per prendere familiarità con il mezzo di trasporto che di fatto rivoluzionerà la mobilità cittadina”.

I profili ufficiali di Metro Brescia sono raggiungibili ai seguenti indirizzi:

Facebook: www.facebook.com/metrobrescia

Twitter: www.twitter.com/metro_brescia

Google+: plus.google.com/109196990736913834302/

Flickr: www.flickr.com/metrobrescia

Tumblr: metrobrescia.tumblr.com

Instagram: instagram.com/metrobrescia

È inoltre attivo il canale Youtube ufficiale che può essere visualizzato al seguente link:

www.youtube.com/metrobrescia

Sono stati attivati anche i servizi geosocial: sui principali fornitori di mappe online (Foursquare, Google maps, Yelp e Apple maps) è dunque possibile orientarsi e trovare tutti i punti di interesse e registrarsi presso tutte le stazioni della metropolitana.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. In mezzo al generale entusiasmo vorremmo sapere, come cittadini, se l’Ettore Fermi privato cittadino nominato dai costruttori Ansaldo-Astaldi Presidente di Brescia Metro è la stessa persona che, da Presidente di Brescia Mobilità (allora su nomina pubblica) presenziava nella commissione aggiudicatrice dell’appalto ad ATI (cioè Ansaldo-Astaldi), unica società partecipante. L’informazione fa parte di quelle assai utili per orientarci quando, tra breve, il Comune di Brescia dovrà nominare i suoi tre consiglieri in Brescia Metro, società chiamata a gestire il Metrobus per i primi due anni.

RISPONDI