Tunisino e marocchina in manette per spaccio di cocaina. I loro clienti erano i giovanissimi

0

Ingresso in carcere per un uomo e una donna, lui tunisino lei marocchina, che l’ottobre scorso sono stati arrestati dopo essere stati sorpresi mentre vendevano dosi di droga (cocaina) a Orzinuovi. I carabinieri, dopo diversi appostamenti, hanno segnalato alla Prefettura di Brescia 37 giovani, clienti abituali della coppia. Alcuni di loro si rifornivano regolarmente. Ieri i carabinieri hanno dato esecuzione alle due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal tribunale di Brescia.

Comments

comments

LEAVE A REPLY