Brescia-Varese, partita rinviata a causa della nebbia

0
Bsnews whatsapp

Sfida rinviata per il Brescia che contro il Varese, in trasferta, sarebbe stato chiamato a riscattare i risultati deludenti delle ultime tre giornate (due sconfitte e un pareggio). Un match non facile per Calori, che – se l’incontro non fosse stato rinviato a causa della fitta nebbia – avrebbe dovuto fare i conti con assenze non da poco, soprattutto in difesa. Nel recupero non potranno scendere in campo Antonio Caracciolo e Daprelà (squalificati), ma quasi certamente verrà recuperato Zambelli (oggi ancora convalescente). 

Che la situazione fosse proibitiva, oggi, è stato chiaro fin dalle 14. Ma la nebbia andava e veniva e alle 15 l’arbitro, sentiti i capitani, ha deciso comunque di aspettare un quarto d’ora per l’ultima verifica. Ma al dunque il responso è stato unanime: così non si poteva giocare. 

VARESE – BRESCIA RINVIATA A CAUSA DELLA NEBBIA

VARESE (4-4-2): Bressan; Pucino, Rea, Troest, Grillo; Zecchin, Damonte, Kone, Nadarevic; Neto Pereira, Eusepi. (Bastianoni, Corti, Fiamozzi, Ribeiro, Kink, Tripoli, Momentè). All. Castori.

BRESCIA (4-3-1-2) Arcari; Lasik, De Maio, Salamon, Scaglia; Finazzi, Budel, Bouy, Rossi; Caracciolo, Corvia. (Cragno, Rosso, Magli, Martina Rini, Saba, Picci, Mitrovic). All. Calori.

Arbitro Irrati di Pistoia

Note: nebbia fitta, spettatori 4mila circa. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI