Spaventato per la sorella, ha reagito male: così Enoch giustifica l’aggressione e si scusa con i carabinieri

0

Ricomparirà davanti ai giudici tra una settimana, ma intanto Enoch Barwuah, il fratello 19enne di Mario Balotelli, arrestato a Bagnolo Mella per l’aggressione ai carabinieri si scusa per l’accaduto.  Al giovane è stato imposto l’obbligo di dimora e il il 3 gennaio dovrà rispondere di quanto successo nel parcheggio del bar Giusy. Secondo le ricostruzioni riportate dal Corriere il ragazzo sostiene di essere stato aggredito da un uomo che gli avrebbe strappato la maglietta e di aver reagito male all’intervento dei carabinieri perché preoccupato per la sorella Abigail, colta da un malore durante la lite. Alcuni amici confermano, sostenendo che  "Eravamo al bar quando da Brescia è arrivato un conoscente in taxi pretendeva che Enoch gli desse cento euro per pagare il conto". Sembra che il giovane li abbia dati direttamente al taxista e non al conoscente, così da scatenare le sue ire.  Da lì la lite, che ha fatto stare male la sorella. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. L’arrivo dei Carabinieri dovrebbe tranquillizzare chi è spaventato o è preoccupato, non indurre ad aggredirli! Confido in un’adeguata sanzione.

LEAVE A REPLY