Primarie anche per Sel, Lacquaniti e Ferrari i più votati

0

Anche Sel, sabato, ha fatto le sue primarie. I votanti sono stati 680, e anche qui il voto ha riservato sorprese. Per la Camera il più votato tra i dieci aspiranti bresciani è stato il coordinatore provinciale Luigi Lacquaniti che ha incassato 437 preferenze. Secondo posto per Cristiana Manenti (281 voti), seguita da Monica Melchiorri (150), Franca Roberti, (143), Andrea Grasso (110). Ultimo Barnaba Spinardi (34 voti). Per il Senato la più votata è stata la psichiatra Carla Ferrari Aggradi (467 voti), seguita da Pasquale Moffa (313 voti) e Edi Rosa Baiguera (96). Ultimo Nunzio Franza di Manerba del Garda (60 preferenze).

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Anche in casa mia vogliamo fare una lista e candidarci. Esito delle primarie: votanti 5. Voti: io 1; moglie 1; zia Ninetta, 1; zio Bigio, 1; Bobi (il cagnolino) 0. Astenuti 1 ; (il cane non sa scrivere).

  2. "è un bluff …. senza Vendola conta nulla ."…..il che e’ tutto dire , o meglio vedendo in che stato e’ la Puglia se quello e’ il futuro dell’Italia ci tocca votare Monti.

LEAVE A REPLY