Salari più bassi a Brescia rispetto alla media regionale. E l’inflazione colpisce quadri e impiegati

0

Anche chi un lavoro ce l’ha e di conseguenza uno stipendio ha dovuto fare i conti con la crisi e l’inflazione. Secondo il  14° Rapporto ad hoc realizzato da Od&M Consulting (Gi Group) solo i dirigenti e coloro che lavorano in fabbrica hanno un salario lordo medio in aumento rispetto allo scorso anno, segnando rispettivamente un +1,6% e +2%, anche se al netto dell’inflazione solo gli operai mostrano un incremento (+96 euro). Come riporta il Bresciaoggi, in termini monetari coloro che per inflazione hanno subito maggiormente un abbassamento del potere d’acquisto sono i quadri (-1.422 euro) e gli impiegati (-548 euro). Restando a Brescia si registrano stipendi inferiori rispetto alla media regionale in tutte le professioni, mentre a livello nazionale la Leonessa paga meno solo i dirigenti. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY