Una Ztl notturna è la novità della Loggia per il Carmine

0

(a.c.) Il giorno della notizia che il Carmine ha conquistato la prima posizione nella “Guida al piacere e al divertimento 2013” di Roberto Piccinelli (leggi la notizia), si è scoperto che la Loggia vorrebbe introdurre una Ztl notturna, dalle 16 alle 8 della mattina, nelle vie Nino Bixio e Fratelli Bandera.

Per Brescia si tratta di una novità assoluta. Verranno posizionati i varchi di accesso come nel resto della città, ma entreranno in funzione poco prima dell’ora dell’aperitivo, mentre gli altri si disattivano. L’introduzione della Ztl avverrà tra qualche settimana, più probabilmente in primavera. Nel frattempo la Loggia potrebbe doversi occupare dell’esposto che i residenti hanno "promesso" allo scadere dei 15 giorni di attesa di risposte da parte del comune, ultimatum che è scaduto (leggi la notizia). 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Una pensata degna di Rolfi. Questo extraterrestre non sa che in zona abitano decine di anziani che sono quasi giornalmente visitati da famigliari, residenti altrove, che li assistono nelle più disparate esigenze, soprattutto di sera, quando sono liberi dal lavoro. Grazie a simile levata d’ingegno, detti anziani sarebbero ulteriormente penalizzati. Alcuni suggerimenti per il "pensatore massimo" dei leghisti nostrani: 1)disponga un servizio di controllo con etilometro e rilevatore di stupefacenti nei fine settimana; 2) controlli che i locali siano insonorizzati; 3) controlli l’agibilità e l’accessibilità per gli invalidi; faccia rispettare l’art. 190 del Codice della Strada, ecc. Ma già questo basterebbe a mettere la mordacchia agli eccessi; perché di questi ci si lamenta. Una "movida" nel rispetto delle regole sarebbe ben accolta. La ZTL è un danno per i residenti anziani, condannati all’isolamento, e fumo negli occhi ai fini del contenimento del problema.

  2. Bella mossa da campagna elettorale! Casualmente le ztl verranno (se queste verranno messe e se non è l’ennesima bufala) posizionate dopo le elezioni!!!!
    Adesso cercate di evitare l’esposto, di far si che non venga fatta la lista civica di Paroli Gianfranco ( che si sa già prenderebbe non pochi voti), e di non perdere voti!
    Complimenti Rolfi ma lei con chi pensa di avere a che fare? Con degli stolti?

  3. Da quanti mesi è che il nostro assessore all’insicurezza dice questo?
    Mi sa ma lei al Carmine proprio non ci ha messo naso! Se no se ne renderebbe conto che in via Carmine le persone non possono stare sui marciapiedi e sono costrette a camminare in strada! Con macchine che nonostante il passaggio della polizia locale non vengono multate. Mi spiace per lei ma l’operato delle sue pattuglie è a due poco negativo e se bisogna ditta tutta è una vera tirata per il c…. Nei confronti dei residenti. Si vergogni caro assessore lei ha scambiato persone per animali, ci ha negato dei nostri diritti, ci ha compromesso la nostra salute ma stia tranquillo che non basterà la sua ennesima buffonata per spegnere il caso

  4. Che nella notizia la movida adesso costa pure ai residenti!!!
    Oltre a non poter dormire e a vivere nelle nostre case oltre a dovere affittare case nei mesi estivi per poter dormire adesso noi cittadini e residenti dobbiamo pure pagare con i nostri soldi le ztl? Tutto questo perché l’amministrazione comunale è a favore della movida e non vuole dare le multe agli esercenti anche se i locali non sono insonorizzati, chiudono ben oltre l’ora riò previsto e i vigili non danno le multe e fanno finta di niente perché i ragazzi devono divertirsi?
    Mi dica caro Rolfi quanto costa a noi residenti l’installazione di queste ztl che dovrebbero rendere il Carmine il paradiso terrestre?fate la colletta tra gli esercenti, i ragazzi che vogliono divertirsi e voi amministratori che volete questa indecorosa ed incivile movida!
    Questo è un altro forte segnale della vostra incapacità nel governare una città noi vogliamo politico che siano degni di essere chiamati politici e siano degni di amministrare delle PERSONE

  5. Il più grande archimede bresciano è riuscito a partorire l’idea! le ztl!!!! Grandeeeee
    Però non ha pensato al grande problema! La gente vuole che vengano rispettati i 35 decibel! Qual’è la sua prossima invenzione ingegnere, archimede, ragioniere, architetto, dottore, urbanista economo futuro onorevole nonchè assessore alle chiacchiere del comune di Brescia? La prossima covata quando esce?domani mattina all’alba?

  6. Le consiglio di prendere in mano la piantina di Brescia! Ma che senso ha una ztl solo in via fratelli bandiera e via bixio? Vorrà dire quindi che tutte le auto verranno posteggiate in via pile ostruendo "il traffico pesante" della zona, via marsala gia completamente invasa dalle auto, via san faustino che gia adesso diventa a senso unico (poichè data l’efficienza della polizia che ha pure il distaccamento in via san faustino) visto che per le auto parchegiate non è possibile il transito di due auto contemporaneamente!

    La cosa più sconvolgente è che le ztl non vengono messe dove ci sono i locali (l’unico che verrebe discriminato e penalizzato è la casa del popolo.
    Iniziamo con la lista!
    1- Osteria croce bianca: si trova all’angolo tra via marsala e via bandiera con u ingresso in via marsala; i frequentatori della movida potranno quindi parcheggiare in via marsala una tratto di via fratelli bandiera (dove ci sono i carabinieri) e via grazie. risultato BAR NON PENALIZZATO.
    2 – Carmen town: si trova all’angolo tra via bandiera e via battaglie; le macchine potranno quindi invadere via pile e via battaglie. risultato BAR NON PENALIZZATO.
    3- ELDA PIRLERIA: si trova in via battaglie; le auto potranno parcheggiare su tutta via battaglie, invadere vicolo dell’anguilla fino ad arrivare in via Carmine. risultato BAR NON PENALIZZATO.
    4- BOX via battaglie angolo via carmine: i clienti potranno parcheggiare tranquillamente e comodamente le proprie auto davanti al locale occupando completamente i marciapiedi di via carmine obbligando i pedoni a camminare per strada.risultato BAR NON PENALIZZATO.

    Attr averso questo ragionamento fatto nell’arco di trenta secondi è possibile dimostrare come questa clamorosa idea del nostro assessore sia l’ennesima bufala per non affrontare seriamente il problema.

    Rimane ancora un problema il Cinema Eden, se io volessi accompagnare un amico invalido al cinema come faccio? non posso perchè il cinema che fa iniziative culturali e non ha mai arrecato nessuno disturbo ai residenti GIUSTAMENTE DEVE ESSERE PENALIZZATO LUI!!!
    Si vede che forse il cinema rispetto alla movida non fa girare abbastanza economia

    Qua elencato solo i principali bar dobbiamo vedere poi tutti gli altri locali posti su via battaglie che saranno almeno altri sette o otto.

    RISULTATO: essendoci le postazioni ztl l’amministraziione comunale sarà certa che non ci saranno più auto parcheggiate in divieto di sosta e quindi non ci sarà più maco la pattuglia della polizia che passerà a dare le multe. TIRANDO LE SOMME la situazione peggiorerà ancora di più

  7. Ma come fa il nostro sindaco a fidarsi di queste muse ispiratrici? Dopo si vedono gli effetti da ultimo il teatrino…
    Un piccolo ma grande consiglio al sindaco fidarsi è bene non fidarsi è meglio.
    Visto che l’ultima parola spetta a lei e no a Rolfi spero che su questa ztl ci pensi su qualche notte… E non si fidi come al solito di qualche povero consiglio campato per aria per mettere pezze a problemi

  8. Stamatina passavo in via Carmine e c’erano due auto posteggiate sul marciapiedi nel tratto della via che con il mercato del sabato diventa a doppio senso. Nel mentre passa una pattuglia composta da due vigilesse che allegramente parlano dei cavoli propri. Risultato? Le due auto in divieto di sosta non sono state multate… Ma come si fa? Non vi vergognate? Prima di mettere le ztl inizi a fare lavorare seriamente le sue pattuglie! Questo è quello che noi residenti del carmine vediamo tutti i giorni.
    iniziate a licenziare chi non fa il proprio dovere

LEAVE A REPLY