Il balletto di Romeo e Giulietta inaugurerà la Stagione 2013 della Fondazione del Teatro Grande

0

Il primo appuntamento del massimo cittadino del 2013 sarà in Sala Grande sabato 12 gennaio alle 21.00 con la danza del Ballet
du Grand Théâtre de Genève che porterà in scena Romeo e Giulietta.

Dall’anno del suo debutto, nel 1938 a Brno, Romeo e Giulietta di Sergej Prokofiev non ha mai cessato di
interessare i coreografi dei più diversi linguaggi.

Le coreografie dello spettacolo in scena al Teatro Grande sabato 12 gennaio portano la firma di Joëlle Bouvier – regina indiscussa della “nouvelle danse” francese – che ha ideato una singolare rivisitazione dello spettacolo classico scegliendo di non collocare la storia di Romeo e Giulietta in un’epoca precisa, ma rimanendo il più possibile in una dimensione atemporale per trasmettere il messaggio della leggenda senza tempo dei due celebri amanti. Lo spettacolo si struttura su una scena minimalista e la partitura musicale è incentrata sulle tre Suite per orchestra estratte dal balletto nel 1936 e nel 1944 dallo stesso Prokofiev.
Coadiuvata dall’elegante scenografia di Rémi Nicolas e Jacqueline Bosson – un altipiano/scivolo che permette due livelli di azione e che all’occorrenza si trasforma in balcone – e dall’interpretazione puntuale dei venti danzatori del Balletto di Ginevra, Joëlle Bouvier costruisce una danza che parla allo spettatore e va diritta al cuore.

Il Ballet du Grand Théâtre de Genève ha esplorato sin dai suoi esordi la pluralità stilistica e l’eclettismo tecnico della danza del XX secolo, anche grazie ai grandi direttori che negli anni si sono succeduti alla sua guida (Janine Charrat, Serge Golovine, Patricia Neary, Peter Van Dyck, Oscar Araiz, Gradimir Pankov, Francois Passard e Giorgio Mancini). Il grande George Balanchine ne è stato consulente artistico dal 1970 al ’78. Il complesso, oggi guidato da Philippe Cohen è costituito da una ventina di danzatori di formazione classica. Nei ruoli principali dello spettacolo di Joëlle Bouvier vedremo il giovane talento italiano Damiano Artale che interpreterà Romeo e la delicata Madeline Wong che sarà Giulietta.

Biglietti ancora disponibili alla Biglietteria del Teatro Grande e sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it. Ricordiamo gli orari di apertura della Biglietteria: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00, sabato dalle 15.30 alle 19.00.

[…] Ho scelto di non collocare la mia storia in un’epoca precisa chiedendo ai miei collaboratori per scene e costumi di rimanere il più possibile in una dimensione atemporale, perché questa storia ha luogo, ha avuto luogo e lo avrà ancora, sempre e dappertutto. . Non ho neppure voluto seguire l’argomento della tragedia shakespeariana nei minimi dettagli, piuttosto concentrare la storia degli amanti di Verona sul canovaccio essenziale e sui momenti fondamentali […]
Joëlle Bouvier

Comments

comments

LEAVE A REPLY