Offerte da Manchester United e Borussia Dortmund per Salamon, forse parte subito

0

(a.c.) E’ un ragazzone (magro) di 194 centimetri, biondo, con la faccia da ragazzino qual è, essendo nato nel 1991. Gli emissari di Gino Corioni l’hanno prelevato dalla squadra polacca della sua città, il Lech Poznan, pagandolo probabilmente due lire. Ora, dopo aver esordito a soli 17 anni con Serse Cosmi, avere giocato a buon livello alcune stagioni da centrocampista, è impiegato come difensore centrale, e mezza Europa ha messo gli occhi su di lui.

Non c’è nulla da dire, Corioni e i suoi in queste cose ci vedono benissimo. Ogni anno il Brescia compra e fa maturare giovani che poi ci lasciano (con milioni di euro nelle casse di Gino) per andare in grandi squadre. Salamon farà questa fine: sulle sue tracce c’è da tempo la Juventus, e da alcuni mesi anche il manchester United e il Borussia Dortmund campione di Gemania in carica. I tedeschi sarebbero pronti a offirire, subito, 7 milioni di euro. Il giovane polacco potrebbe lasciare la squadra già in questa finestra di mercato, oppure rimanere "in prestito" fino a giugno. 

In ogni caso il nazionale Under 21 Caldirola dovrebbe approdare a Brescia: la trattativa con Cesena e Inter è a buon punto (leggi la notizia)

Comments

comments

LEAVE A REPLY