“Passi bianchi e silenziosi”: storie dal reparto psichiatrico giudiziario di Castiglione

0

Il prossimo venerdì, 11 gennaio, alle ore 21 a Desenzano del Garda si terrà la presentazione del libro di Anita Ledinski e Francesca Gardenato intitolato “Passi bianchi e silenziosi” (Ed. Sometti, 2012). L’appuntamento è per un dopocena presso la libreria “Castelli-Podavini” di Desenzano, in via Roma 20, ad ingresso libero. L’incontro, al quale parteciperanno anche le due autrici, sarà l’occasione per raccontare le storie di coloro che lavorano all’interno del reparto femminile dell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere (ex manicomio criminale). Che cosa significa lavorare in un Ospedale psichiatrico giudiziario, quello che un tempo era chiamato manicomio criminale? Come si può affrontare il quotidiano e delicato confronto con ottanta donne, colpevoli di crimini atroci, percorse da profondi disagi psichici che le hanno trasfigurate fino a spingerle oltre l’immaginabile e a scagliarsi contro i loro affetti? Anita Ledinski, operatrice sociosanitaria (oss), da quasi otto anni trascorre le sue giornate fra le pazienti dell’Opg di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano. Con l’aiuto e la penna della giornalista Francesca Gardenato, proverà a spiegare cosa significhi assistere persone malate di mente e camminare nel dolore. È un racconto avvincente, che racchiude altre storie: la narrazione presenta varie situazioni di reparto, tutte vissute in prima persona, le sensazioni e le difficoltà personali, ma anche le esperienze e gli stati d’animo di pazienti e colleghi operatori.

Comments

comments

LEAVE A REPLY