Diritti per tutti blocca uno sfratto a Verolanuova. Ma anche il proprietario dell’immobile è in stato di bisogno

6

Non si ferma la battaglia anti-sfratti dell’Associazione Diritti per Tutti e del Comitato Provinciale contro gli sfratti. Bloccato una sfratto questa mattina a Verolanuova; la famiglia è composta dal padre (operaio alla Prefabbricati S  Michele, azienda fallita a causa della crisi, ora disoccupato), dalla moglie e da due bambine di 4 anni e 5 mesi. In questo caso anche il proprietario dell’appartamento è in stato di bisogno e proprio per questo motivo l’iniziativa dell’Associazione Diritti per tutti e del Comitato provinciale contro gli sfratti è stata finalizzata non a contrapporsi a lui ma ad aprire un tavolo di trattativa con il Comune, per trovare una sistemazione alternativa per la famiglia: l’incontro è stato ottenuto e si terrà venerdì. Lo sfratto è stato rinviato al 13 marzo per avere il tempo di arrivare ad una soluzione. Intanto si prepara il prossimo a Castelcovati quando ci sarà il quinto accesso dell’ufficiale giudiziario a casa di un carpentiere (licenziato per la crisi dell’edilizia) con moglie e due bambine. La protesta è contro il comune perchè, dice la nota dell’associazione "guidato dalla leghista Gritti non propone nulla oltre allo smembramento disumano della famiglia, collocando solo le piccole e la madre per due mesi in una struttura di accoglienza. Domani si bloccherà uno sfratto anche a S Vigilio di Concesio".

Comments

comments

6 COMMENTS

  1. Oltre cha fare propaganda per questi simpatici coccolaimmigrati non potete fare un bell’articoletto sulle spese della sinistra in regione?Visto che (giustamente) avete fatto gli scandalizzati 3 settimane per pasticcini e lecca-lecca perchè non scandalizzarsi anche per le creme corpo e le mimose scontrinate dalla sinistra?Per non dire di quello che avranno fatto sparire nel frattempo….Saluti

  2. Abbiamo un nuovo potere dello Stato, anzi un superpotere al quale anche la legge deve sottostare: Diritti per tutti? saremo mai un paese normale, per dirla, pensa un pò, con Dalema? Perché non nominare Gobbo superprefetto?

  3. ha ragione qua qua. chi dovrebbe governare il dramma degli sfratti fa come lei "qua, qua, qua" chiacchiera ma non fa nulla. il vuoto lasciato dallo stato viene supplito dall’organizzazione spontanea della gente disperata, che si difende come può. é mai possibile lasciare famiglie per strada? quanto costano i minori messi in comunità? cosa fanno comuni, provincia e regione? qua qua qua

  4. Qua Qua Qua nto è spontanea l’organizzazione!? Qua qua qua si ci credo. Qua Qua Qua ndo avremo il superprefetto Go go gob. La legge per voi è un optional? Meglio fare qua qua ( è autoironico, non lo capite, vero?) che arrogarsi il diritto di "interpretare" la legge o addirittura legiferare come foste il Parlamento, ad ogni piè sospinto. Che ne direste di andare a lavorare, invece di Kampare Koi soldi di papà?

  5. Ma bravi, perchè non date il VOSTRO APPARTAMENTO alle persone che non volete abbiano uno sfratto? Io non obbliata a pagare le tasse per il contratto d’affitto, non percepisco l’affitto, devo pagargli le spese di riscaldamento ecc. e non ho un lavoro. Come la mettiamo? Prima di obbligare qualcuno a non effettuare uno sfratto provate prima ad analizzare la vita del proprietario, che sicuramente ne ha più bisogno

  6. Ma bravi, perchè non date il VOSTRO APPARTAMENTO alle persone che non volete abbiano uno sfratto? Io non obbliata a pagare le tasse per il contratto d\’affitto, non percepisco l\’affitto, devo pagargli le spese di riscaldamento ecc. e non ho un lavoro. Come la mettiamo? Prima di obbligare qualcuno a non effettuare uno sfratto provate prima ad analizzare la vita del proprietario, che sicuramente ne ha più bisogno

LEAVE A REPLY