Scappa a Madrid, arrestato grazie ad un post su Facebook

0

E’ bastato un messaggio sulla bacheca del suo account di Facebook da parte di un’amica italiana per (ri)nchiodare il 23enne albanese evaso dagli arresti domiciliari nell’estate del 2011. Il giovane, classe 1989, era stato arrestato il 26 luglio del 2011 per rapina aggravata in città ed è stato riarrestato a madrid nei giorni scorsi, proprio dopo che l’amica aveva postato un messaggio sulla sua pagina Facebook indirizzando i carabinieri di Saant’Eustacchio fino a lui.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. …brao, come si suol dire…….le bugie ( e i ladri ) hanno le gambe corte….ben gli sta .
    adesso potrà postare su facebook il suo nuovo soggiorno a cantombello per gli amici …..

  2. purtroppo gli amici spagnoli ce lo rimanderanno indietro , grazie a Schengen questo elemento senza arte ne parte ci costera’ 300 euro al giorno di mantenimento in un qualsiasi carcere italico.

LEAVE A REPLY