Castegnato, dal 29 gennaio riprende Pegasus con 10 incontri enoculturalgastronomici

0

Per la sua terza stagione di attività l’Associazione Pegasus di Castegnato, acronimo di Per Essere Generosi Anche Senza Un Soldo ha già messo in cantiere una serie di allettanti iniziative. Ideatore e attuatore delle iniziative di questa associazione che con orgoglio si autodefinisce “enoculturalegastronomica”, è James Ferroni, poeta dialettale, autore di pubblicazioni in vernacolo bresciano.  “La comune passione per la cucina ed il vino, nonché l’amore per ogni forma di cultura – ricorda James Ferroni – ha portato il nostro gruppo di amici a dar vita a questa libera associazione che non ha tessere, ma solo degli appuntamenti fissi mensili durante i quali, prima di gustare le libagioni, vengono proposte esperienze e riflessioni nei campi più diversi con testimoni e specialisti.”Il gruppo di amici, ma le iniziative sono aperte a chiunque fosse interessato, è ospitato nei suoi incontri mensili dal ristorante “La Torre” a Travagliato. Dieci gli appuntamenti nel programma di questo anno: si parte il 29 gennaio ed il primo contributo e dell’avvocato Anna Mannatrizio sul tema “Separazione personale dei coniugi: consensuale o giudiziale”, “Uso e abuso di farmaci” è il tema del 26 febbraio che verrà trattato dalla farmacista Chiara Zecchi. Dell’evoluzione della moda si parlerà il 26 marzo con Angelo Ruggeri, dell’agenzia Ruggeri Events. Il 30 aprile l’argomento in programma, trattato dal dottor Giuliano Binetti è come mantenere attiva la memoria. Edda Colombo il 28 maggio tratterrà del “Pilates”, mentre l’architetto Andrea Minessi, il 25 giugno parlerà di “ Architetture sacre del 700 bresciano: dalla tradizione all’innovazione”. Dopo la pausa estiva altri quattro incontri: sull’osteoporosi (il 27 agosto col fisiopterapiosta lberto Faustibni); sull’astronomia (24 settembre con Massimo Alerssandria); sul cuore e le sue patologie (29 ottobre col dottor Marco Belotti Cassa): sulla Franciacorta, la storia ed il territorio (26 novembre con il professor Giampietro Belotti). Chi fosse interessato alle serate di Pegasus, può scrivere a james.ferroni@libero.it

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY