E’ quasi pronto il bando per la cessione del Magazzino 47, base d’asta 150mila euro

0

(a.c.) Delle tante possibili alienazioni che la Loggia potrebbe attuare l’unica fino ad ora confermata è quella del "Magazzino 47", lo stabile di via Industriale adibito da anni a centro sociale.

La procedura per l’alienazione è quasi pronta, come anticipato dal vicesindaco e assessore alla sicurezza Fabio Rolfi a margine della presentazione della partenza della bonifica dei vicini giardini di via Nullo. La base d’acquisto sarà di 150mila euro.

Interrogato, sulle colonne di Bresciaoggi in edicola stamane, sul fatto che la Loggia ponga dei veti agli attuali gestori del locale, Rolfi è stato chiaro: «Non avrei nulla da obiettare. Al contrario, credo che la cosa potrebbe servire a renderli più responsabili. Chiaramente dovranno esserci le condizioni economiche per farlo. Se dovesse arrivare un altro acquirente verrà come è logico considerata l’offerta più vantaggiosa». 

Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore Mario Labolani: «A me non importa nulla di quello che fanno all’interno dello stabile purché lo mantengano in ordine e sia a norma di legge». 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Le elezioni si avvicinano ed ecco la bella campagna elettorale fatta con i nostri soldi da parte del vicesindaco rolfi.
    Da residente del Carmine rispondo anche all’affermazione di labolani. A me non importa nulla di quello che succede nei locali l’importante è che siano in regola e che rispettino le regole…..
    Purtrop po la movida l’avete voluta voi è quindi le regole non le farete mai rispettare

  2. Per forza che è pronto lo sgombero di magazzino 47. Ora sono tutti qui al Camine, invadono ovunque le strade, i vicoli i, i garages degli altri per gli Spinelli ma è tutto perfettamente in regola. Da una parte vogliono lo sgombero dall’ alrra vogliono che invadano il Carmine. Così va la vita.

LEAVE A REPLY