L’aumento continuo delle spese condominiali mette in crisi i conti delle famiglie

0

Riscaldamento, ascensore, pulizia delle parti comuni, cura del giardino: queste alcune delle voci delle spese condominiali che, ad oggi, sono cresciute del 20 per cento. A confermare il trend dei costi in crescita è l’associazione consumatori Adiconsum, "Uno studio Nomisma ha calcolato da luglio 2012 una crescita ulteriore del 2 per cento del gas, complice un progressivo aumento del prezzo delle materie prime, destinato a riflettersi anche sulle bollette dei prossimi mesi», spiega Giuseppe Vilardi dell’Adiconsum al Bresciaoggi. In crisi da questi incrementi di spesa sono soprattutto le famiglie e gli anziani: per loro un aumento anche minimo fa sballare i conti mensili.  E vale anche per chi vive nelle case popolari di Aler o Comune, e si trova a pagare spese condominiali addirittura più alte dell’affitto.    

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome