Nuove patenti dal 19 gennaio: introdotta la AM per motorini e microcar

0

Dal 19 gennaio: aumentano le categorie delle patenti e anche ai minorenni saranno sottratti i punti in caso di infrazione che prevede la decurtazione. La nuova disciplina è il frutto di due direttive europee – la 2006/126 e la 2009/113 – che sono state recepite nel nostro ordinamento con il decreto legislativo 59/2011. Le patenti passano da 9 a 15 e viene introdotta una nuova categoria – la AM – per motorini e microcar, che va a rimpiazzare il cosiddetto «patentino». Come riporta il Giornale di Brescia la AM – spiega la Motorizzazione – potrà essere presa a 14 anni ma, a differenza di prima, per ottenerla bisognerà sostenere un esame identico a quello per la patente A. Inoltre anche ai possessori di patente AM verranno tolti i punti se commettono infrazioni che lo prevedono. La patente A1 (quella per le moto 125) si può prendere a 16 anni mentre la nuova A2 a 18 e consente di guidare moto fino a 35 kw. Per avere la A così come è oggi (guida di tutte le moto senza limitazioni) bisognerà avere 20 anni ma solo se si ha la A2 da almeno 2 anni, altrimenti bisognerà attendere i 24. Nessuna di queste novità riguarderà chi ha preso la patente prima del 18 gennaio 2013.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome