Bedizzole, rapina a mano armata in sala giochi. Indagini in corso

0

Erano in 3 e con maschere e pistole, questa notte, hanno rapinato il titolare della sala giochi Magic Slot di via Mazzini. Dopo averlo immobilizzato, lo hanno costretto ad aprire la cassaforte che conteneva diverse migliaia di euro. Dopo hanno iniziato a svuotare le 15 slot, portandosi così via un bottino tra i 20 e i 25mila euro, che per i carabinieri sarebbe la metà. L’allarme è stato stato da un passante che, intorno alle 3 e 30 ha visto la sala giochi ancora aperta e ha visto il proprietario legato. Quest’ultimo, 51 anni, è stato soccorso dal 118, ma non è stato ricoverato. Il titolare, che ha 51 anni, è stato soccorso dal 118, ma non si è reso necessario l’intervento medico. Indagini dei carabinieri di Desenzano e del Reparto investigativo di Brescia. Sul posto questa mattina gli investigatori del Sis alla ricerca di tracce lasciate dai malviventi. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY