Welfare aziendale: come conciliare lavoro e famiglia?

0

Il miglioramento della conciliazione famiglia-lavoro, attraverso la collaborazione tra persone, famiglie, associazioni, mondo del terzo settore, enti e istituzioni a livello locale, in particolare attraverso la collaborazione con il sistema imprese e le parti sociali, è stato il tema del Convegno tenutosi questa mattina presso la Camera di Commercio in via Einaudi.

I lavori del convegno, al quale hanno partecipato oltre 40 imprese, con prevalenza del mondo cooperativo, sono stati introdotti dal Segretario Generale dell’Ente camerale, Massimo Ziletti. A seguire gli interventi: Aure Parolini, Direttore Sociale dell’ASL di Vallecamonica Sebino; Piergiorgio Guizzi, ASL di Brescia; Anna Maria Gandolfi, Consigliera provinciale di Parità; Bianca Maria Scorza, Commissione Pari Opportunità della Corte d’Appello di Brescia; Claudia Taurisano, Assessore ai Tempi e alla sussidiarietà, Comune di Brescia.

Talvolta le politiche di welfare aziendale paiono alla portata solo delle grandi imprese d’avanguardia – commenta il Segretario Generale della Camera di Commercio Massimo Ziletti – ma la testimonianza delle imprese presenti oggi dimostra come le politiche di welfare aziendale possano essere attuate anche da PMI locali, aziende a cui va riconosciuto il merito, si potrebbe definire pionieristico, di dimostrare che cambiare la cultura di impresa adattandola ai tempi è possibile”.

Nel corso del convegno sono state presentate “best practices” aziendali che hanno consentito di ottimizzare le risorse umane e le loro potenzialità – rispettando le loro esigenze e specificità – attraverso una gestione attiva e innovativa del personale e la realizzazione di interventi di cosiddetto secondo welfare. In particolare sono stati presentati i progetti "Tempo perMEttendo", CO.BRE.MA scrl, presentato da Luca Rigamonti; il progetto "Famiglie del Sole", Coop. Cantiere del Sole, in parternariato con Coop. Cauto e Coop. Cantiere di Valle, presentato da Silvia Frizza; il progetto "Bimbi vicini…problemi lontani", Fonderie S. Zeno SpA, presentato da Roberta Moretti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY