I talenti diversi di Daniel Rays e Mario Balotelli

0

(l.m.) Iniziamo questa puntata, amiche Betoneghe, parlando di talenti emergenti: nella puntata di “Italia’s got talent” andata in onda ieri sera su Canale5, il pubblico italiano ha avuto di apprezzare un giovane bresciano di adozione con un grandissimo talento per il canto. In realtà, gli appassionati di talent show hanno già avuto la fortuna di conoscere Daniel Rays, arrivato alla fase finale dei provini dell’ultima edizione italiana di X-Factor, ma poi eliminato da Anna Tatangelo. Ma Daniel non si è scoraggiato e ha avuto il suo riscatto davanti alla giuria di “Italia’s got talent”, conquistando con una straordinaria interpretazione anche il severissimo Rudy Zerbi, facendo commuovere Gerry Scotti e passando così meritatamente alla fase successiva della gara.

Ma questa settimana in tv abbiamo visto anche lui, Super Mario Balotelli, protagonista assoluto della puntata di lunedì scorso di “Striscia la Notizia”. Il Tapiro d’Oro di Staffelli è infatti volato fino a Manchester per consolare Mario, sicuramente “attapirato” dopo essere stato definito «una mela marcia» da Silvio Berlusconi. Niente da fare per Staffelli, che ha inseguito la discreta auto mimetica di Mario fino al ristorante dove il calciatore è solito cenare: ad accogliere il Tapiro guardie del corpo e personale del ristorante, che gli hanno impedito di avvicinarsi a Mario, che è fuggito dal locale. A nulla sono serviti gli incoraggiamenti di Valerio: «Dai Mario, siamo venuti fino in Inghilterra, un po’ di ospitalità inglese! Non fare così, sei di Brescia, sei come noi!».

Comments

comments

LEAVE A REPLY