Un Remedello già pago regala la partita al Castiglione

0

Dopo la matematica qualificazione al girone promozione Remedello si presenta al match con Castiglione con l’intento di ruotare tutti i giocatori a disposizione: Ghitti schiera capitan Rodella libero, Gioacchini in banda e Danasi al centro. Purtroppo l’approccio alla partita è fin da subito errato: dopo 4 mesi molto positivi era prevedibile un calo di tensione e il Castiglione, comunque quasi fuori dai giochi promozione, è stimolato a far bene dagli ex Bianchera e Bonfiglio.
Solo nel primo parziale fino al 14 e nel secondo fino al 12 c’è un minimo equilibrio, per il resto gli ospiti la fanno da padrone. Ghitti e Ubertini dal secondo parziale fanno entrare tutti i componenti della panchina (compreso il palleggiatore Cammi, classe 96 all’esordio in C) , ma le risposte sono insufficienti ed in meno di 1 ora di gioca effettivo la partita si chiude. Martedi prossimo gara di coppa con Cazzago alle 21: sarà l’occasione del riscatto per i giovani del Remedello che saranno di nuovo chiamati a dimostrare le loro qualità.

Asd Pallavolo Remedello 0 -Pallavolo Castiglione 3 (20-25; 17-25; 12-25)

Remedello: Rodella (L), Vigalio 3, Soldini 3, Gioacchini 6, Bertuzzi L. 1, Nicoli F. ne, Danasi 5, Gargioni 0, Frigerio 2, Cammi 0, Nicoli P. 2, Bregoli 5, Bertuzzi M. (L2). All.: Ghitti e Ubertini;  muri 7, battute punto 0, errori battuta 7, errori 22.
Castiglione: Ferri (L), Battini, Bianchera, Bonfiglio, Caiola, Cripezzi,M Facchi, Indiani, Mutti, Rodella, Romanelli, Tononi. All.: Dall’Aglio
Arbitro: Rottoli di BG

Comments

comments

LEAVE A REPLY