Liste elettorali, mancano Pdl e Fli. Quella di Forza Nuova non valida

0

Mancano all’appello Pdl e Fli, mentre, questa mattina intorno alle 11, quella di Forza Nuova è stata dichiarata non valida (riporta il Corriere). Quindi, per ora, sono 14 le liste consegnate, per un totale di circa 110 candidati bresciani.  Ieri, domenica 20 gennaio, i primi della fila erano quelli del Movimento Cinque Stelle, davanti al Palazzo di Giustizia già alle 7 del mattino. Dopo i ragazzi di Forza Nuova, poi "Fare per fermare il declino", Sel, Partito democratico, e Lega Nord, Fratelli d’Italia, Scelta civica per Monti, Udc e Grande Sud. Come riporta il Bresciaoggi ci sono stati piccoli intoppi: alla lista di Giannino mancava il timbro del Comune che fortunatamente l’Assessore Mario Labolani aveva con sé, per il Pd è stato necessario cambiare la data di nascita di un componente della lista, perché errata e un computer è saltato mentre si controllavano i requisiti di Fratelli d’Italia. Oggi dalle 8 si è ricominciata la prassi: tempi di consegna entro le 20 di questa sera. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sempre a boicottare l’ unica vera opposizione esistente in questa finta città chiamata Brescia: Forza Nuova ha il diritto di partecipare alle elezioni!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome