Liste elettorali, mancano Pdl e Fli. Quella di Forza Nuova non valida

0

Mancano all’appello Pdl e Fli, mentre, questa mattina intorno alle 11, quella di Forza Nuova è stata dichiarata non valida (riporta il Corriere). Quindi, per ora, sono 14 le liste consegnate, per un totale di circa 110 candidati bresciani.  Ieri, domenica 20 gennaio, i primi della fila erano quelli del Movimento Cinque Stelle, davanti al Palazzo di Giustizia già alle 7 del mattino. Dopo i ragazzi di Forza Nuova, poi "Fare per fermare il declino", Sel, Partito democratico, e Lega Nord, Fratelli d’Italia, Scelta civica per Monti, Udc e Grande Sud. Come riporta il Bresciaoggi ci sono stati piccoli intoppi: alla lista di Giannino mancava il timbro del Comune che fortunatamente l’Assessore Mario Labolani aveva con sé, per il Pd è stato necessario cambiare la data di nascita di un componente della lista, perché errata e un computer è saltato mentre si controllavano i requisiti di Fratelli d’Italia. Oggi dalle 8 si è ricominciata la prassi: tempi di consegna entro le 20 di questa sera. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sempre a boicottare l’ unica vera opposizione esistente in questa finta città chiamata Brescia: Forza Nuova ha il diritto di partecipare alle elezioni!

LEAVE A REPLY