Mille Miglia, Piantedusi e Gaburri contro Binelli: nessuna richiesta a Mac Group

0

Con una nota il commissario straordinario dell’Aci Matteo Piantedosi e il presidente di 1000 Miglia Srl Roberto Gaburri replicano alla società Mac Group, promotrice delle precedente edizioni della Freccia Rossa, che aveva spiegato di aver rifiutato l’offerta di essere coinvolta nella ricerca degli sponsor dell’edizione 2013 della kermesse. Piantedosi e Gaburri, in particolare, smentiscono questa circostanza e annunciano il ricorso alle vie legali.

ECCO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO

L’Automobil Club Brescia e la società 1000 Miglia Srl, in relazione ad un comunicato stampa diffuso nella giornata odierna dalla Mac Group Srl, comunicano che è assolutamente destituita da qualsiasi fondamento la notizia concernente presunte richieste alla Mac Group stessa di “supportare” l’organizzazione della rievocazione storica della Mille Miglia 2013 e di “affiancare nella ricerca degli sponsor, oltre che di fare da garante e supervisore dell’attività di organizzatori terzi”. Conseguentemente, è assolutamente non corrispondente a verità che tali richieste sono state rifiutate.

E’, al contrario vero che Mac Group Srl ha partecipato ad una procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento della gestione di parte dell’organizzazione dell’evento – indetta dalla 1000 Miglia Srl – con una offerta organizzativa ed economica che non è stata considerata meritevole di aggiudicazione.

L’Automobile Club Brescia e la 1000 Miglia Srl, a tale riguardo, hanno già interessato i rispettivi legali al fine di tutelare i propri interessi istituzionali, commerciali e d’immagine nelle competenti sedi giudiziali.

Comments

comments

LEAVE A REPLY