Frana Rocca d’Anfo, Molgora in un tweet: “La statale 237 riaprirà venerdì”

0

I valsabbini e in generale chi deve passare per la statale 237 nel comune di Bagolino e Ponte Caffaro dovrà incrociare le dita e aspettare fino a venerdì prima che la strada riapra al traffico dopo la frana di lunedì scorso. “ Terminato ora sopralluogo. Presente ditta del demanio. Sbloccata situazione. Contiamo di poter riaprire la strada questo venerdì”. Questo il tweet con il quale il presidente della provincia Daniele Molgora ha voluto rassicurare gli abitanti della zona. I tempi a quanto pare si sono accorciati rispetto alle previsioni che parlavano della riapertura della strada non prima del 2 febbraio prossimo. Per questo dal 23 gennaio è stato attivato il battello per la traversata da Ponte Caffaro a Anfo e ritorno che rimarrà in funzione fino alla riapertura della statale con i seguenti orari: partenze da Ponte Caffaro alle 5.30, 6.30, 7.30, 10.30, 13, 14, 17, 19, 21 e 23 e da Anfo il traghetto partirà alle 6, 7, 8, 11, 12.30, 13.30, 14.30, 17.30, 20 e 22.30.
Da Anfo inoltre collegamenti bus con Salò e Brescia e da Ponte Caffaro a Bagolino. (informazioni al 0365 8777119).

Comments

comments

1 COMMENT

  1. La foto del articolo non è certo quella della frana sotto la rocca, ho fatto a piedi Idro- Ponte Caffaro passando dalla frana, ho notato meno di 1 metro cubo di detriti costituiti da sassi di modeste dimensioni.

LEAVE A REPLY