Depuratore di valle, via libera per la costruzione a Concesio

0

(a.c.) Depuratore di valle: è arrivato il via libera definitivo. All’unanimità i sindaci riuniti ieri dal presidente Bruno Bettinsoli nella Consulta in Comunità montana hanno deciso che il depuratore unico di valle sarà realizzato in località Dosso Boscone a Concesio.

Un investimento importante, onerosissimo ma assolutamente indispensabile (anche per via delle pressanti indicazioni degli enti sovracomunali – regione, stato e comunità europea – sul risanamento del fiume Mella). I sindaci l’hanno compreso e si sono detti disposti ad investire. Tramontato il progetto che voleva spingere a Verziano i reflui della valle, i tecnici della partita hanno presentato quella di Concesio come la scelta più facilmente percorribile. L’impianto sarà uno solo (non due come ipotizzato più volte), e sarà in galleria. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E’ incredibile che nel 2013 ancora si sia in fase di preprogettazione di un depuratore di una delle valli più popolate ed industrializzata d’Italia. Ma tutta questi amministratori dove sono mai stati in questi ultimi 60 anni in cui dal Mella (fiume privo di ogni forma di vita al di sopra dei colibatteri) e’ scesa ogni schifezza chimica che peraltro viene sparsa nei campi per irrigazione ai fini della produzione alimentare . Roba che neanche in Burundi. Pero’ nel frattempo si è realizzato il parco del Mella…..La priorità questa politica bresciana non sa nemmeno lontanamente quale sia…Buttiamoli via tutti.

LEAVE A REPLY