Campo Marte, nuovo impianto di illuminazione (provvisorio) intorno alla pista

0

Con un comunicato l’assessore Mario Labolani informa circa la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione realizzato in Campo Marte per soddisfare le richieste dei cittadini.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

Su sollecitazione di vari cittadini, ai quali diamo da sempre voce, è stato realizzato a Campo Marte un impianto di illuminazione, che non corrisponde ancora a quello completo e definitivo ma che soddisfa le richieste dei numerosi frequentatori di quest’area. Sono infatti molti ad usare il parco nelle ore serali per correre e la totale assenza di illuminazione impediva di praticare sport in sicurezza nei mesi invernali, quando il calare del sole avviene assai prima della chiusura dei cancelli. Si è pertanto provveduto a posizionare quattro pali con proiettori nei punti in cui era possibile un collegamento aereo alla rete di illuminazione pubblica. Il risultato garantisce una sufficiente illuminazione alla pista anulare utilizzata per la corsa. Il costo complessivo è di 7.000,00 euro.

I lavori effettuati sul Parco dall’attuale Amministrazione hanno fino ad ora riguardato:

– Restauro delle parti monumentali: il portale su Via Foscolo (La storica insegna con la scritta “Campo Sportivo Militare”) e il palco d’onore delle adunate.

– Rifacimento completo della recinzione perimetrale e dei cancelli di ingresso, che, in sostituzione di una fatiscente rete metallica, ha comportato l’edificazione di un muretto con copertina in graniglia sovrastato da una solida ringhiera in ferro, realizzata su disegno, secondo lo stile di quella storica. Si tratta complessivamente di 580 metri di recinzione, con tre nuovi cancelli appoggiati a pilastri realizzati a stampo secondo il disegno di quelli esistenti nella zona del colonnato.

– Realizzazione di nuova area cani che si sviluppa su una superficie di 2.000 mq, con doppio ingresso pedonale su via Vittorio Veneto e su via Pasubio, chiusa su tutti i lati con una nuova recinzione realizzata secondo il disegno di quella pre-esistente.

Il tutto è stato eseguito nel rispetto delle piante esistenti. I pochi abbattimenti che sono stati effettuati sono stati decisi nell’ambito di una manutenzione straordinaria delle alberature del parco. Infatti da decenni non veniva fatta una revisione dello stato delle piante: lo sviluppo differenziato delle diverse specie ha comportato, nel corso degli anni, l’impoverimento di quelle meno dominanti, delle quali rimaneva spesso solo il tronco. Tutte le piante, a partire da Via Vittorio Veneto, proseguendo su Via Ugo Foscolo, sono state potate.

L’unico rammarico rimane la mancata realizzazione, per ora, dell’area sportiva legata all’urbanizzazione dell’ex comparto Enel. L’inaugurazione dell’impianto di illuminazione avverrà martedì 29 gennaio 2013 alle h 19,30 alla presenza dell’Assessore Mario Labolani e di Mario Visentini, presidente dell’Associazione CorrixBrescia nonché di un gruppo di runners che potranno immediatamente sperimentare il lavoro fatto. “Era una richiesta che avevamo avanzato anche noi dell’associazione CorrixBrescia, sempre attenti alle esigenze di chi pratica sport all’aria aperta, nei parchi e nelle vie della nostra bella città” aggiunge Visentini “e l’Amministrazione Comunale ha provveduto in tempi rapidi. Sottolineo che la corsa, oltre a far bene, è lo sport più popolare a livello di costi ed esprime il concetto di libertà perché è praticabile in qualsiasi ora, con qualsiasi tempo, ovunque. Adesso anche in Campo Marte di sera. Un grazie al Comune. Invito i runners, ma anche chi vuole solo camminare, ad unirsi a noi”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY