Due parti in casa, i bambini avevano fretta di nascere

0

Quando un bambino decide di nascere, nasce. E non sta a guardare dove, come e quando. Lo sanno bene le due mamme bresciane, i cui pargoli erano impazienti di nascere. Hanno entrambe chiamato il 118, ma non sono nemmeno potute salire sull’ambulanza, perché il parto era imminente. Così un maschio e una femminuccia sono nati in casa. Destino comune per le due mamme cittadine che, dopo aver partorito, sono state portate, scrive il Giornale di Brescia, al Civile. I fiocchi sono stati appesi sulle porte di casa: rosa in via Agostino Gallo, azzurro, in via Chiusure.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY