Scivola sul ponteggio e cade nel vuoto, grave un imprenditore di Orzivecchi

0

(a.c.) Un banale scivolone, ma a quattro metri d’altezza, sopra il ponteggio dal quale stava lavorando. E’ ricoverato in gravi condizioni Antonio Cavalli, impresario edile di Orzivecchi caduto al suolo ieri mattina da un’altezza di 4 metri.

L’uomo stava lavorando al rifacimento esterno di una villa quando è scivolato. Dopo il trasporto al pronto soccorso sono state riscontrate gravi lesioni al bacino e agli arti, e l’uomo è stato messo in terapia intensiva. 

Al vaglio dei medici del lavoro la dinamica dell’incidente, per verificare se sono state rispettato o meno le elementari norme di sicurezza. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY