Tre nuovi incontri per la Piattaforma Civica di Onofri: a San Polo, Fornaci e in via Cremona

0

Fitto il calendario di appuntamenti del candidato sindaco alla Loggia 2013 Francesco Onofri nel  suo giro tra i quartieri della città.
 Nei prossimi giorni sono tre infatti gli appuntamenti nel corso dei quali sarà possibile per incontrare e conoscere Francesco Onofri, il candidato sindaco di Piattaforma Civica alle prossime amministrative del 26 e 27 maggio, ascoltare le proposte, le idee e il programma di Piattaforma Civica e confrontarsi direttamente con Francesco sui temi e sulle questioni più importanti legate all’amministrazione della città. Il primo appuntamento sarà quello di domenica 27 gennaio alle 18.30 a San Polo, presso la Casa delle Associazioni in via Cimabue 16. “San Polo è per Piattaforma Civica un quartiere speciale, da amministrare con un impegno e un’attenzione particolari, sia per la sua estensione sia per le tante questioni aperte, dalle torri alle troppe criticità ambientali irrisolte della zona – si legge in una nota di Piattaforma Civica – Testimonia il nostro impegno per il quartiere la giornata ai laghetti di San Polo organizzata il 30 settembre 2012 per valorizzare l’area del Parco delle Cave”.
Il secondo appuntamento sarà quello di lunedì 28 gennaio alle Fornaci, 20.30, presso la Sala ex Posta: anche in questo incontro, organizzato dalla Piattaforma delle Fornaci, presentazione del programma di Piattaforma Civica e con Francesco Onofri ci si confronterà sull’amministrazione della città e sui problemi del quartiere, dalla sicurezza ai servizi per i cittadini.

Terzo appuntamento è infine quello di martedì 29 gennaio alle ore 19 presso il bar Old Fashion in via Cremona 131: un incontro aperitivo organizzato dalla Piattaforma di via Cremona.


Comments

comments

1 COMMENT

  1. Quando inaugura la "sede unica" per sua la campagna elettorale in Piazzale Arnaldo (ex Ubi Banco di Brescia) ? Beato lui, i pentastellati si dovranno accontentare del volantinaggio volontario porta-a-porta…

  2. Caspita, un tuttologo il nostro piergi. Sempre immancabile con i suoi commenti sulle vicende personali di tutti (i suoi avversari): come una parrucchiera per signora, ci sa sempre dire qualcosa di importantissimo… Ma a proposito dei suoi nuovi amici pentastellati, non ha qualche pettegolezzo sul capo comico che li comanda? Sennò se si occupa sempre e solo degli alberi genealogici delle tre famiglie bresciane con due cognomi (ed ogni tanto, a dire il vero, anche dei suoi ex compagni di partito, con particolare astio nei confronti del "calabrese": chissà mai quale torto avrà da lui ricevuto!) rischia di diventare monotematico. Ed anche un pochino monotono.

  3. Con questo nuovo nickname (o volgarmente pseudonimo) vorrei proprio dire al mio quasi omonimo Piergi che il suo attivismo via web è inversamente proporzionale al seguito dei grillini a Brescia, dove, bontà loro, sono condannati a misere percentuali. Trovo invece molto interessante ( e veramente innovativo, anche se antichissimo) l’attivismo di Piattaforma, che sta cercando il consenso porta a porta, persona per persona, gruppo per gruppo. Lavoro faticoso, ma reale e toccabile con mano. Complimenti e buon lavoro!

LEAVE A REPLY