Imprese tecnologiche, Brescia seconda in Lombardia

0

Sono 84 le tecnologie identificate da Airi in che si potrebbero sviluppare nei prossimi 3-5 anni in 8 settori industriali (Informatica e telecomunicazioni, Microelettronica e semiconduttori, Energia, Chimica, Farmaceutica e biotecnologie, Trasporto su strada, ferro e marittimo, Aeronautica, Beni Strumentali). Domani la presentazione del rapporto "Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie prioritarie per l’industria" sulle tecnologie da promuovere per la crescita. Al tema dell’innovazione delle imprese si riferiscono anche i dati della Camera di commercio di Milano sulla regione. La Lombardia, con le sue 32.754 imprese (il 21,8% del totale nazionale delle imprese innovative e ad alto contenuto tecnologico), si aggiudica il primo posto in Italia. Il 32,7% di queste è concentrato nel settore della fabbricazione di prodotti chimici, il 22,3% negli studi di architettura e ingegneria, il 21,9% nell’informatica e attività connesse, il 18,2% si occupa di telecomunicazioni e il 15,4% nel commercio per corrispondenza o attraverso internet. Milano si conferma centro di gravità lombardo concentrando il 49,2% delle aziende high tech, seguono Brescia 11% (3.588 aziende), Bergamo 8,8% e Varese 6,5%. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY