Balotelli va a vivere nel nuovo pied-à-terre di Mompiano a due passi da mamma e papà

0

Dietro la decisione di Mario Balotelli di tornare a giocare in Italia, nel Milan, non c’è solo la sua grande passione per la maglia rossonera, ma anche il grande desiderio di riavvicinarsi a mamma Silvia e papà Franco e in generale alla sua famiglia. La stessa che l’ha accompagnato per tutta la sua vita, da quando è stato adottato all’età di due anni a quando ha saputo della gravidanza dell’ex compagna Raffaella Fico, fino ad oggi che fa ritorno a casa. Già perché nonostante si potrebbe permettere di vivere nella città medeghina, a stretto contatto con tutta quella movida che a Supermario piace tanto, l’attaccante milanista ha scelto di vivere a due chilometri dalla casa dei suoi genitori, nell’immenso e lussuoso appartamento che ha acquistato qualche mese nella zona di Mompiano. Che dire, ben tornato a casa Mario.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "Un pied a terre è un piccolo appartamento da usare come base di appoggio per periodi brevi". Allora il testo del titolo è fuorviante rispetto al contenuto dell’articolo dove si dice " nell’immenso e lussuoso appartamento che ha acquistato qualche mese nella zona di Mompiano". In questi momenti di crisi dove molti non riescono a pagare l’affitto non diamo troppo spazio a queste inutili esaltazioni !!!!

  2. ma come si fa a non commuoversi, di fronte ad un episodio deamicisiano come questo….come si fa….lui…solo…n ell’ immenso e lussuoso appartamento…ma vicino a mamma e papà…come si fa, a non versare qualche lacrimuccia di commozione.

  3. Come non ho sentito la sua mancanza, non m’importa nulla del suo ritorno…..basta che non combini i soliti casini/reati e che costi soldi alla comunità per inseguimenti, scorte di polizie varie, danneggiamenti dei tifosi, ecc

LEAVE A REPLY