Scrivere di se’: laboratorio sulla narrazione autobiografica al Grande

0

In collaborazione con l’Associazione Diplomati Master di Università e Impresa di Brescia la Fondazione del Teatro Grande propone nei giorni 1, 2 e 3 febbraio il laboratorio di scrittura creativa Scrivere di Sé organizzato dalla prestigiosa Scuola Holden di Torino fondata da Alessandro Baricco. Il laboratorio (che prevedeva una iscrizione obbligatoria) condurrà i 16 partecipanti iscritti lungo un itinerario che tocca i diversi modi di “scriversi”, ragionando sul gesto dell’autobiografia, sulle possibili tipologie di narrazione della vita di una persona. Raccontare di sé attraverso la scrittura narrativa è una sfida: modificare le letture della nostra vita mettendole in discussione in maniera fertile.

Il corso ha una durata di 3 giorni, dal venerdì alla domenica, per un totale di 10 ore di lezione. Il laboratorio sarà tenuto da un docente della Scuola Holden: Alessandro Mari è nato nel 1980 a Busto Arsizio e si è laureato con una tesi su Thomas Pynchon. Ha frequentato la Scuola Holden e ha cominciato giovanissimo a lavorare per l’editoria, come lettore, traduttore e ghostwriter. Ha pubblicato “Troppa umana speranza” (Feltrinelli) che ha ricevuto il Premio Viareggio Narrativa 2011, e “Banduana”, un romanzo a puntate in formato digitale (anche per iPhone e iPad).

“La vita è una sceneggiatura che ha meno varianti di un buon film western”
(Sam Penckinpah)

1 FEBBRAIO DALLE 18.00 ALLE 20.00
2 FEBBRAIO DALLE 10.00 ALLE 13.00 E DALLE 15.00 ALLE 18.00
3 FEBBRAIO DALLE 10.00 ALLE 12.00

Fondazione del Teatro Grande di Brescia
via Paganora 19/a – 25121 Brescia
Tel. 030 2979311 – Fax 030 2979342
comunicazione@teatrogrande.it
www.teatrogrande.it

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Bella iniziativa, e sarei anche stato interessato. Certo che se emettono un comunicato stampa il 1 febbraio (o il 31 gennaio, cambia poco) per un corso che inizia…l’1 febbraio, è anche difficile organizzarsi!!!

LEAVE A REPLY