15mila etichette per capi firmati bloccate a Malpensa, erano dirette a Mazzano

0

(a.c.). 15mila. Tante sono le etichette scovate nell’operazione di controllo di un laboratorio tessile situato nella zona artigianale di Mazzano, controllo avvenuto dopo l’intercettazione di una partita di accessori falsi proveninente dalla Cina.

La merce è atterrata con un volo aereo a Milano Malpensa. I doganieri hanno controllato gli scatoloni in attesa che un corriere li trasferisse a Mazzano, e hanno trovato oltre alle etichette anche bottoni e zip pronti per essere utilizzati per la produzione di giubbotti di marca Moncler. Dalle bolle di trasporto i doganieri hanno verificato che la merce era diretta a Mazzano, e hanno informato i carabinieri del lavoro per preparare la perquisizione, avvenuta ieri. Nel laboratorio tessile non sono stati trovati lavoratori. Per ora non è stato svelato l’indirizzo del laboratorio. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY