Tentata truffa nella gioielleria Fasoli: donna cerca di fare acquisti con assegno falso

0

Ieri intorno alle 12 e 30, alla gioielleria Fasoli una donna ha tentato di pagare l’acquisto di un bracciale e di un paio di orecchini con assegno falso. Sul posto la sicurezza della gioielleria di piazza della Loggia  ha preso in consegna tale M. A., nata a Brescia nel  1964, che dopo vari accertamenti veniva accompagnata presso gli uffici della Questura in stato di arresto per il reato di tentata truffa. Successivamente gli agenti hanno perquisito l’abitazione della donna che però ha dato esito negativo. L’Autorità giudiziaria ha dispostol’immediata liberazione dell’arrestata.

Comments

comments

LEAVE A REPLY