Al teatro Odeon di Lumezzane va in scena “Atto finale – Flaubert”, di e con Mario Perrotta

0

Martedì 5 febbraio è in programma al teatro Odeon lo spettacolo  “Atto finale – Flaubert”,  di e con Mario Perrotta, nell’ambito della Stagione promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Lumezzane. Dal romanzo incompiuto “Bouvard e Pécuchet” di Gustave Flaubert, Perrotta ha tratto una messinscena avvincente, centrata sulla “profonda e ridicolissima solitudine dei due uomini che, pur essendo in due, sono soli”. Nella riscrittura, i due impiegati parigini diventano due uomini del nostro tempo che cercano nel web tutte le possibili soluzioni al problema del dolore esistenziale che li attanaglia. Ma la loro affannosa e tragicomica ricerca non approderà a nulla, e dopo un ultimo, estremo tentativo, si ritroveranno  costretti a vivere con un’unica certezza: quella di essere soli. Attore, regista e drammaturgo tra i più originali del nostro nuovo teatro, il leccese Mario Perrotta ha ricevuto l’Ubu 2011 nella categoria Premio Speciale per la Trilogia sull’individuo sociale, del quale coglie la disgregazione nel mondo contemporaneo. Prodotta dal Teatro dell’Argine in collaborazione con alcune importanti realtà teatrali italiane, la Trilogia, iniziata con “Il misantropo – Molière” e proseguita con “I cavalieri – Aristofane cabaret”, giunge a compimento con “Atto finale – Flaubert”, che ha debuttato nel 2011 al festival Castel dei Mondi di Andria conquistando pubblico e critica. Mario Perrotta è in scena con Lorenzo Ansaloni e Paola Roscioli. Musiche eseguite dal vivo da Mario Arcari. Lo spettacolo inizia alle 20.45. Il teatro apre alle 20. Ingresso 20 euro, ridotto 17. Posti disponibili. La biglietteria del teatro (Via Marconi 5, tel 030.820162) è aperta anche dalle 18.30 alle 19.30 per la prevendita. A Brescia in biglietti sono in vendita da Punto Einaudi (via Pace 16/a, tel. 030.3757409) negli orari di apertura della libreria.

Comments

comments

LEAVE A REPLY