Dopo la partita volano botte e insulti: un giocatore finisce in ospedale

0

Partita: Allievi della Bagnolese (giocano in casa) contro quelli della Padernese. Finisce 5-1. Ma qualcuno non la prende bene: dopo mezz’ora dal fischio finale  iniziano gli insulti fra due ragazzi che erano stati avversari in campo che poi passano alle mani. Come riporta il Giornale di Brescia il calciatore della Bagnolese è caduto pesantemente al suolo sbattendo la faccia, con conseguenze gravi. È stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio, dov’è stato medicato: aveva un profondo taglio sotto il mento, che ha richiesto alcuni punti di sutura e, soprattutto, quattro denti spezzati. Al momento non si sa se la famiglia del 16enne ferito vorrà procedere per vie legali. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY