La Polizia intensifica i controlli verso chi è sottoposto a misure alternative al carcere

0

La Questura di Brescia nell’ambito delle attività di polizia, ha intensificato i controlli nei confronti delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione. Anche in considerazione delle contingenti esigenze che richiedono di fare ricorso in misura maggiore a tutti gli strumenti alternativi alla detenzione, è stato predisposto un piano di intensificazione dei controlli nei confronti delle persone sottoposte alla detenzione domiciliare, alle misure alternative dell’affidamento in prova ai servizi sociali, agli arresti domiciliari, all’obbligo di dimora , alla misura di sicurezza della libertà vigilata. In totale sono state controllate presso il proprio domicilio 103 posizioni, riscontrando un solo caso di inosservanza. L’iniziativa proseguirà nelle prossime settimane mantenendo alto il livello di attenzione sulla specifica mattina.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. berlusconi ha promesso l’amnistia. anche perché serve a lui per il processo ruby. la lega tace. altro che certezza della pena.

LEAVE A REPLY