Luca Feroldi (Albertini): “Fuori i partiti dalle società partecipate. Meno politica, più azienda”

0

Questo l’appello rilanciato in una nota diffusa in data odierna da Luca Feroldi, candidato al consiglio regionale per la Lista Lombardia  civica  –  Albertini  Presidente  unitamente  ad  Isabella  Nodari,  sindaco  di  Erbusco  e candidata alla Camera dei Deputati. "Un appello che vuole essere anche un chiaro intendimento programmatico. Riteniamo – continuano Feroldi  e  Nodari  –  che  la  strada  giusta  sia  quella  della  liberalizzazione  del  mercato  delle multiutilities con una netta e prevalente apertura delle stesse ai capitali privati. La Lombardia conta ben 923 società cc.dd. municipalizzate e le gestioni sono state in molti casi a dir poco inefficienti. La Provincia di Brescia, in questo senso, non fa eccezione, troppo spesso registriamo veri e propri fallimenti  gestionali.  Per  troppo  anni  –  continuano  i  due  –  le  società partecipate  sono  state considerate uffici di collocamento per politici e loro clientele, con evidente pregiudizio per la qualità del management e della politica industriale.  È ora di porre fine a questa prassi assurda, ancora di più in un momento di grave crisi economica come quello che stiamo attraversando. Non si contano i danni, in termini economici ed a carico della collettività, conseguenti alla cattiva gestione delle partecipate; anche questi rientrano tra i cc.dd. costi della politica.Il management delle società partecipate deve essere selezionato esclusivamente – chiosano i due – dietro  attenta  ed  obiettiva  analisi  e  valutazione  dei  curricula ed  in  base  a  definiti  elementi meritocratici. Al contempo, le società multiutilities, e la Provincia di Brescia ne conta di notevoli, debbono orientare la loro azione esclusivamente alla validità dei piani di sviluppo industriale ed alla efficiente gestione aziendale.  Noi riteniamo – concludono Feroldi e Nodari – che questo sia un intervento necessario, che va nella direzione della modernizzazione della nostra Regione, di una maggiore libertà economica e di un più efficiente impiego delle risorse pubbliche".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. CARO FEROLDI, MA LO SAI QUANTO PRENDONO DI COMPENSI? E SAI QUANTI NE SOMMANO? E SAI QUANTE PREDICHE FANNO SUL RINNOVAMENTO DELLA POLITICA (NON DEI LORO PLURI-INCARICHI) ?

  2. Non ho capito con chi si candida la Sig.ra Nodari alla Camera, essendo Albertini parlamentare europeo del PDL, ma candidato Presidente della Lombardia contro il PDL (che appoggia Maroni). E il Dott.Feroldi, come sigla poltica, dove è approdato nel frattempo ?

LEAVE A REPLY