Desenzano, il comune aderisce all’iniziativa “M’Illumino di meno”

0

Il Comune di Desenzano del Garda, per impulso dell’Assessore all’Ecologia e Ambiente Maurizio Maffi, ha aderito a "M’illumino di meno", la giornata  internazionale per il risparmio energetico lanciata dal  2005 dalla trasmissione "Caterpillar" di Radio2 e divenuta la più grande campagna di risparmio energetico in Italia. All’invito ad aderire al silenzio energetico il 15 febbraio 2013 in nome della sostenibilità, spegnendo monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e abitazioni hanno già risposto in molti. Tra le adesioni spiccano quelle di grandi città come Milano, Bologna, Firenze, Torino, Bari, Padova e Genova. Testimonial dell’iniziativa sono nomi noti come Claudio Bisio, Giulio Scarpati, Giovanni Soldini, Riccardo Iacona, don Andrea Gallo, Luca Mercalli, Renato Mannheimer, oltre ai conduttori de Il Ruggito del Coniglio, 610, Un Giorno da Pecora, RaiTunes e 28Minuti. “L’invito che rivolgo a tutti i desenzanesi” – è l’appello dell’Assessore Maffi – “è quello di compiere un gesto simbolico spegnendo le luci ed i dispositivi elettrici non indispensabili la sera di venerdì 15 febbraio 2013 dalle 18 alle 19.30. Per dare un forte segnale, in quelle ore anche il Comune spegnerà l’illuminazione del Castello e di villa Brunati e ridurrà l’illuminazione sul lungolago”. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY