Sbarca a Brescia Beppe Grillo con “Tsunami Tour”

0

Arriva anche a Brescia lo Tsunami tour di Beppe Grillo, martedì 12 febbraio alle ore 21 in Piazza Duomo. Fin dal tardo pomeriggio, candidati e attivisti accoglieranno i cittadini nei gazebo collocati ai quattro angoli della piazza, mentre dalle ore 20 si esibiranno alcuni artisti, tra cui i musicisti Galup e Mr.Rain, che hanno composto una canzone per il Movimento e il writer di fama internazionale Leonardo Montemanni . Durante la serata si presenteranno ai cittadini anche i candidati bresciani alla Regione e al Parlamento. Lo spettacolo si terrà con qualsiasi condizione meteo. "Il nome del tour, “Tsunami” richiama la necessità di una pulizia totale delle istituzioni da corruzione, clientelarismo, e dai privilegi di una casta politica ormai priva di credibilità e, spesso, asservita a poteri non del tutto leciti. Il ripristino della legalità deve essere il presupposto da cui ripartire per una politica partecipata e capace di dare risposte concrete, finalmente, ai bisogni inascoltati di cittadini e le piccole imprese", si legge nella nota di presentazione. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla Web Tv del MoVimento 5 Stelle.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. già come uno Tsunami – il motto di GRILLO – distruggiamo olèèèè
    distruggere senza alcuna proposta intelligente – dovremmo chiedere ai parmensi come vanno le cose da loro – mahhhhhhhhh – purtroppo la riflessione non accarezza le menti- già ecco perchè utilizza la musica – è scaltro ma non ALTRO

  2. Perchè la rabbia il più delle volte non costruisce, ma distrugge. E il primo ad esserne distrutto è proprio chi dalla rabbia è divorato.

  3. Il ripristino della legalità come presupposto per rilanciare il Paese: per me basta e avanza nel giorno in cui Giuseppe Orsi, presidente di Finmeccanica la principale "impresa di Stato", viene arrestato per corruzione internazionale, concussione e peculato.

  4. era ora ke qualcuno si mettesse alla testa di un buon movimento x far pulizia a questa politica governante di ladroni alla quale della crisi non ne risentono x niente e se ne fregano del popolo italiano pensando solo ai loro guadagni ciarlatani ke non sono altro.cosi facendo portano il popolo alla rivoluzione

LEAVE A REPLY