Breno, disabile raggirato e truffato da due donne dell’est

0

Oggi i ladri non puntano più solo alle ville o in genere alle case dove sanno di poter trovare oggetti di valore. Oggi arrivano persino a colpire la povera gente, e ancora meglio se disabile. E’ successo venerdì mattina a Breno ad un 58enne cieco. Dopo aver fatto il solito giretto in paese l’uomo è tornato, ma mai si sarebbe aspettato che di lì a poco due donne, con un forte accento dell’0est, suonassero al suo campanello provando a vendergli prodotti per l’igiene personale. Lui non era interessato, ma essendo una persona molto mite ed educata, ha lasciato che le due donne continuassero a parlare, finchè non ha percepito che una delle due si era allontanata. Ciò che l’ha insospettito sono stati alcuni rumori proveniente dalla camera da letto. Le due donne sono rimaste in casa per circa una mezz’ora e quando se ne sono andate il 58enne si è precipitato in camera da letta dove ha trovato i cassetti leggermente aperti. Dimenticanza improbabile visto che l’uomo è molto ordinato e preciso. Da lì la scoperta di essere stato derubato dei contanti, oltre che di un sacchetto dove custodiva le monetine. L’uomo, disperato ha chiamato un amico e insieme a lui si è diretto alla centrale dei carabinieri di Breno per sporgere denuncia.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY