Capo di Ponte, scopre i ladri in casa e viene aggredito

0

E’ successo sabato sera, intorno alle 19 a Capo di Ponte. I ladri, dopo aver staccato i cavi elettrici, sono entrati in casa di un idraulico classe 1961e l’hanno aggredito. L’uomo era in casa con la moglie e il figlio , in attesa della cena: ha sentito dei rumori e ha visto un uomo sul terrazzo e ha iniziato a urlare per richiamare i fratelli vicini di casa. Ma le urla hanno richiamato anche i complici dell’uomo sul terrazzo che sono intervenuti iniziando a picchiare l’uomo. Secondo la ricostruzione del Giornale di Brescia nella colluttazione l’uomo si è difeso e i tre ladri sono scappati, anche alla vista dei vicini di casa accorsi. La famiglia di Capo di Ponte ha poi chiamato i carabinieri. Nella serata di sabato ci sono stati altri due tentativi di furti in paese non andati a segno.

Comments

comments

LEAVE A REPLY