Montini (Pd) sulla sicurezza: “Serve potenziare le forze dell’ordine”

0

Con un comunicato la candidata del Pd alle regionali Antonella Montini torna sul tema della sicurezza ponendo l’accento sulla necessità di incrementare il numero delle stazioni dei carabinieri e delle altre forze di sicurezza.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

L’emergenza furti colpisce non da oggi l’intera provincia di Brescia. La Regione Lombardia ha e avrà il compito di sostenere le amministrazioni locali a garanzia di una maggiore sicurezza sociale del territorio, e questo avverrà grazie a un maggiore collegamento tra Regione e Comuni.

Sarà fondamentale che questo si verifichi perché tra la gente serpeggiano paura e preoccupazione. Quindi diventerà necessario potenziare le stazioni dei carabinieri sparse nell’area bresciana e le sedi delle altre forze di sicurezza pubblica affinché chi lavora quotidianamente per garantire serenità alle persone, sia messo nelle condizioni per operare al meglio. Le risorse saranno individuate in ogni caso, anche in un momento di ristrettezze economiche come questo, perché l’emergenza è percepita come profonda e quindi meritevole del massimo impegno delle istituzioni affinché sia risolta nei tempi più rapidi possibili. Sono favorevole anche a rapporti di collaborazione tra varie forze di polizia locale operative in Comuni vicini. Tutto può aiutare a rendere migliore la qualità della vita dei cittadini. Se sarò eletta in Regione assicuro di prestare ogni mia energia a tutela e a salvaguardia di un bene così prezioso come la sicurezza delle persone e delle cose, che per me viene prima di tutto.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E’ vero, per la sicurezza servono più poliziotti. Per la salute servono più ospedali, per il lavoro servono più fabbriche, per i bambini più parchi, per le mamme più servizi. Poi per i ragazzi ci vorrebbero più fidanzate, per le signore anziane più creme anti rughe, per i cani più posti per fare i bisognini. Infine, per la regione, occorrerebbero persone più serie.

  2. "Se sarò eletta in Regione assicuro di prestare ogni mia energia a tutela e a salvaguardia di un bene così prezioso come la sicurezza delle persone e delle cose, che per me viene prima di tutto."
    Mi permetto di non credere ad una dele parole scritte nel comunicato…solo a Brescia città ci sono immobili di proprietà statale costruiti per confinare giovani maschi (le caserme dismesse) con poche e poco costose modifiche diventerebbero ottime carceri. In tal modo le persone arrestate < per garantire serenità alle persone > potranno scontare la pena in cerceri vivibili.
    Ma ricordo alla Montini che quando il suo partito è stato al governo si è distinto per provvedimenti "lassisti" ……quindi o ha sbagliato partito o ….

  3. Voi appartenete alla categoria di coloro che sono capaci soltanto di criticare e non certo di lavorare per risolvere i problemi veri.L’emergenza furti nella nostra provincia e’ reale e fa molto bene la Montini a ricordare la carenza di personale nelle stazioni dei carabinieri . Forza Montini !

  4. Il personale delle stazioni dei Carabinieri dipende dal ministero dell’Interno. Quindi più che lamentarsi della loro carenza, la brava Montini non può fare. Passerà le giornate a spedire lettere al ministero?

  5. I carabineri dipendono dal ministero degli interni?
    non erano esercito italiano?
    Ma una considerazione va sicuramente fatta.
    Abbiamo:
    Po lizia di stato;
    Carabinieri;
    polizia penitenziaria;
    Poli zia locale;
    Polizia provinciale;
    Guardi a di finanza;
    Non sarebbe meglio ottimizziare quello che abbiamo prima di aumentare le divise sul territorio?

  6. I carabinieri dipendono dal ministero della difesa. La polizia dal ministero dcell’interno. La Guardia di Finanza dal ministero delle finanze, La Polizia provinciale dalla provincia. La Polizia Locale dal comune…….sorpres a!!!! dalla Regione non dipende nessuna polizia.

LEAVE A REPLY