Rapina l’Aci di Darfo con una roncola e poi si prende un caffè al bar, arrestato 45enne

0

(a.c.) Con giubbotto da motociclista, guanti e casco in testa, è entrato nella sede dell’Automobil Club d’Italia di Darfo Boario Terme. Minacciando l’impiegata con una roncola in mano, si è fatto consegnare l’importo presente nel cassetto dell’ufficio, circa 250 euro, e velocemente se n’è andato. Evidentemente soddisfatto del buon esito della rapina, l’uomo ha pensato bene di prendersi un caffè in un bar di Darfo, dove è stato raggiunto dai carabinieri della cittadina.

L’episodio è raccontato stamane sulle colonne di Bresciaoggi. E’ finito in manette, ed è già stato trasferito in carcere a Canton Mombello, il 45enne di Bienno che si è reso responsabile della rapina andata in scena ieri a Darfo intorno a mezzogiorno. I militari l’hanno rintracciato grazie alla preziosa descrizione dell’impiegata dall’Aci.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY