Ruba 5 mila litri di gasolio e 300 fili di rame dalla ditta per cui lavora. Beccato

0

Pensava di unire l’utile…ad altro utile. In pratica arrotondava lo stipendio rubando dalla ditta per la quale lavorava gasolio e rame. E’ finito nei guai un 30enne di Artogne, in Val Camonica, che, secondo la ricostruzione dei carabinieri, avrebbe rubato la bellezza di 5 mila di carburante e 300 metri di fili di rame dalla cabina elettrica e da un magazzino della ditta che si trova lungo la statale 42 a Costa Volpino. L’uomo si era organizzato per fare il business. In pratica prelevava dalla ditta gasolio e rame per poi rivenderli. Ad insospettirsi e dare avvio alle indagini è stato il titolare della ditta che ha denunciato gli ammanchi. L’ex dipendente è stato così denunciato a piede libero per furto, mentre sono stati denunciati per ricettazione altri due operai della ditta di 36 e 46 anni.

Comments

comments

LEAVE A REPLY