“Sai salvare una vita?”: l’Agenzia Tu UniCredit sostiene la formazione professionale delle badanti

0

“Sai salvare una vita?” è il corso di formazione gratuito sulla rianimazione cardio polmonare e la gestione delle emergenze che si terrà il 28 febbraio 2013 dalle ore 14.15 alle 16.00 presso la sede di UniCredit di Via Sorbanella. L’incontro è rivolto a assistenti familiari stranieri che lavorano regolarmente in Italia. E’ possibile proporre la candidatura contattando direttamente il direttore dell’Agenzia Tu di Brescia Via San Faustino 15 (a 200 metri da Piazza della Loggia) Vittorio Dumas oppure chiamando il numero 030/7840111. La disponibilità dei posti è limitata. Il tema formazione è fondamentale sia per la tranquillità delle famiglie ma ancor di più delle badanti stesse, che affrontano talvolta questo lavoro senza una competenza professionale specifica per un compito così delicato e importante. In Italia, ogni anno, si registrano circa 60.000 arresti cardiaci: il fenomeno molto rilevante, si manifesta prevalentemente al di fuori delle strutture sanitarie (50% a domicilio, 33% sul posto di lavoro, 12% per strada, 3% durante le attività ricreative). E’ assolutamente eccezionale che i soccorsi giungano sul posto entro breve tempo, è quindi vitale che si proceda subito al massaggio cardiaco ed alla respirazione artificiale da parte di testimoni esperti nella rianimazione cardiopolmonare.

 

 Per questi motivi Agenzia Tu, la rete di UniCredit dedicata ai cittadini stranieri e ai lavoratori atipici, grazie ad una partnership con Como Cuore Onlus – che dal 1985 svolge un’intensa attività di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione per le patologie cardiovascolari -, organizza questo corso di formazione gratuito dedicato alle badanti. La formazione avrà un taglio molto pratico grazie all’utilizzo del kit Minianne, uno strumento di formazione innovativo, composto da un piccolo manichino gonfiabile che consente di acquisire le manovre di compressione e respirazione facilmente in quanto risponde, in modo sonoro, al corretto utilizzo e che permetterà ai partecipanti di sperimentare la tecnica appresa.

“L’impegno di Agenzia Tu UniCredit nei confronti di badanti, colf e baby sitter è ampio e totalmente ripagato dagli attestati di stima e fiducia che loro ci accordano ogni giorno – commenta Cristina Proci, Responsabile Agenzia Tu UniCredit –. Sono oltre 7.600 gli assistenti familiari, principalmente donne, che trovano soddisfazione nei servizi di Agenzia Tu. Un volto della nuova Italia e delle famiglie che con impegno sosteniamo certi che processi virtuosi di integrazione passino anche attraverso il credito. Il nostro impegno è massimo nella valorizzazione del contributo dei lavoratori stranieri che con dedizione fanno oggi parte delle famiglie italiane prendendosi cura dei nostri cari. A loro oggi offriamo un’opportunità di formazione che va a beneficio della collettività”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY