Annullata “Agnosine Bike” edizione 2013: mancano i fondi

0

L’Agnosine Bike 2013 non si svolgerà. "Mancano i presupposti, economici soprattutto, per poter garantire un corretto ed adeguato servizio verso i bikers e nei confronti degli spettatori". Questo è quanto deliberato, con amarezza, dal consiglio direttivo dell’MTB Agnosine che a metà gennaio ha così anticipato la decisione agli organi federali di fatto abdicando ai sogni ed ai progetti per rendere la “nostra gara” un evento d’importanza nazionale. “Forse siamo stati troppo spregiudicati, temerari, o addirittura incoscienti, con troppa presunzione nel convincerci di poter puntare così in alto – spiega Stefano Cucchi, presidente dell’MTB Agnosine– ma a spingerci è stata la nostra passione, l’entusiasmo di chi ci ha aiutato e la consapevolezza di poter fare qualcosa d’importante e grande per il nostro paese, arroccato tra sentieri e montagne ancora tutte da scoprire e valorizzare.”L’Agnosine Bike si deve quindi prendere un anno di pausa, ma non di stop. A tal proposito l’MTB Agnosine ha le idee chiare e di certo la voglia di fare non è svanita tanto in fretta. “Il 25 Aprile, data in cui tradizionalmente da tanti anni si svolgeva la gara, affiancheremo ancora la Polisportiva di Agnosine per la consueta Junior Bike dedicata ai piccoli bikers e per l’estate – conclude il Presidente Cucchi – ci daremo da fare per poter animare la vie centro storico per qualcosa di semplice, spettacolare e divertente. L’idea è di allestire una o più serate per un piccolo evento sportivo, ben diverso dalla classica gara, dove divertimento ed aggregazione saranno gli obbiettivi principali.”

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Come al solito soldi solo al calcio e nulla più, quì dove c’è SOLO E FATICA con tanta passione purtroppo non arriva mai niente…
    Italia mi hai ormai deluso!!!

LEAVE A REPLY