Brescia canta, gioca il derby e sale sulla metro con Renga

0

Ci ritroviamo sotto la neve, amiche Betoneghe, ad applaudire nuovamente Daniel Rays, che ieri sera ha conquistato la semifinale di “Italia’s got Talent”. Insomma, se il giovane cantante non è riuscito a guadagnarsi un posto sul palcoscenico dell’Ariston nell’edizione appena conclusa del Festival di Sanremo, sembra che abbia invece conquistato giuria e pubblico di Canale5, tanto che perfino il severissimo Rudy Zerbi si è alzato in piedi per applaudirlo. Staremo a vedere, ma noi tifiamo per lui.

 

Restando in tema musicale, a dare il via alla tanto attesa – e altrettanto rimandata – metropolitana di Brescia, ci sarà Francesco Renga, che inaugurerà la metro con un concerto – insieme ai “Plan de fuga” – in Piazza della Loggia. Ma non è finita qui, perché per il giorno dell’inaugurazione sono in programma davvero tanti eventi in ciascuna delle stazioni, non ancora confermati, però, visto che l’ok definitivo per la partenza sarà dato solo martedì… Speriamo in bene, l’attesa sta diventando snervante.

Ma veniamo a lui. Al nostro Mario, che in queste ore si sta preparando al derby di questa sera. Siccome sulle riviste mancavano solo loro, sono comparsi anche i genitori naturali di Mario, che hanno dichiarato «È infelice, ha bisogno di una famiglia». Sarà. Sinceramente, quando l’abbiamo visto avvinghiato alla nuova fiamma Fanny Neguesha, durante la partita Milan-Barcellona, non ci è sembrato così infelice. Nel frattempo, però, si è ri-materializzata anche Raffaella Fico. Prima l’abbiamo vista sulle pagine patinate nelle spontanee foto della festa del suo venticinquesimo compleanno, poi l’abbiamo sentita al programma radiofonico “Un giorno da pecora”. Ovviamente, la domanda su Balo non ha tardato ad arrivare e la risposta è stata lapidaria: «Se sono contenta che Mario Balotelli sia tornato a giocare in Italia? Dovreste chiedere a lui. Se lui è felice, io sono felice per lui».

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY