A Brescia il 1° Congresso Nazionale “Fabbrica Ambiente” per parlare di sostenibilità

0

Sabato 2 Marzo, a partire dalle ore 14.30, al Cinema Teatro Sereno in Brescia (Traversa XII n° 158 Villaggio Sereno – Brescia), si svolgerà il 1° Congresso Nazionale Fabbrica Ambiente. Il programma dell’evento, in continuo divenire, prevede la presentazione del Congresso Fabbrica Ambiente come" l’unico Forum nazionale capace di dare soluzioni concrete ed immediatamente attuabili da parte di cittadini e società civile, per intervenire positivamente sulle più urgenti questioni ambientali del nostro tempo" scrive Graziano Beolchi (Doc G) – fondatore di Fabbrica Ambiente. "Saranno introdotte le 3 linee di programma seguenti: Le BONIFICHE SOSTENIBILI “noi cittadini siamo l’ultima e più grande speranza per le bonifiche di tutti i siti inquinati, a partire dall’area di Taranto; ecco la strategia che possiamo adottare, fin da subito e a costo zero” ; Il PIANO PER LA PREVENZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO “costruiamo insieme, senza aspettare la politica, un metodo condiviso per mettere in sicurezza il territorio con l’aiuto di Internet”e La SOSTENIBILITA’ NELLE GRANDI OPERE “eliminiamo i rischi da Uranio ed Amianto nella Valle della TAV e dimostriamo come deve essere realizzata una "grande opera sostenibile". Inoltre, uno spazio speciale verrà dedicato ai temi della città di Brescia, in particolare la presenza di PCB e le questioni legate alla presenza del più grande impianto di incenerimento di rifiuti d’Europa. Verranno anticipati i prossimi appuntamenti sul territorio di Fabbrica Ambiente: in Emilia, ove sarà presentato un manuale per ripartire dopo il terremoto in modo tale che i cittadini siano protagonisti della ripresa, dal titolo “Il Recupero Sostenibile”; ed anche la Val di Susa per presentare un altro e-book, “La Valle liberata”, che dimostra come i cittadini possono liberare la valle della TAV dai rischi del cantiere; in pratica, dalla TAV (Treno Alta Velocità) alla TAS (Treno Alta Sostenibilità). L’ultima parte sarà costituita da interventi del pubblico; i cittadini potranno iscriversi a parlare e presentare tutto ciò che ritengono di interesse e meritevole di attenzione, tanto a livello locale quanto generale. Il Congresso Nazionale Fabbrica Ambiente è totalmente a-partitico, non ha alcuna affiliazione ideologica e riconosce solo il valore delle idee e dei metodi corretti per raggiungere scopi utili ai cittadini, nel nome della sostenibilità". 

Comments

comments

LEAVE A REPLY