In 100 da Brescia a Roma per l’ultima udienza generale di Papa Benedetto XVI

0

(a.c.) Con la decisione di dimettersi ha prima sbalordito, poi commosso, i suoi fedeli. Dopo il tanto parlare che si è fatto negli ultimi giorni è giunta l’ora per Papa Benedetto XVI di salutare il mondo. Lo farà nella sua ultima udienza generale da Papa in piazza, ad assistere anche un centinaio di fedeli bresciani partiti ieri dalla città. 

Il viaggio è organizzato dalla Diocesi e da Brevivet. I fedeli che hanno deciso di partire non lo hanno fatto per "curiosità", ma in qualche modo per stare vicini al pontefice, per esprimergli l’affetto e vicinanza nella sua ultima apparizione pubblica prima del ritiro a vita privata. Se al momento di varcare il soglio pontificio Benedetto XVI aveva la fama di papa freddo e determinato, i suoi fedeli hanno capito in questi anni che invece è persona timida, ricca di umanità, in difficoltà per tutto ciò che è successo alla Chiesa e per questo bisognosa di affetto e vicinanza. Quella che gli verrà offerta anche dai fedeli bresciani.

Il ritorno da Roma dei due pullman è previsto in tarda serata. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY