Indagine dei carabinieri su un blitz della polizia locale di Montichiari e Castenedolo in casa di immigrati serbi

0

(a.c.) Nessuno è stato iscritto nel registro degli indagati, ma la magistratura di Brescia ha voluto vederci chiaro ed ha disposto un’indagine. E’ andato in scena ieri mattina, intorno alle 9, il sopralluogo dei carabinieri di Brescia e Desenzano nella sede del comando di polizia locale di Montichiari guidato da Cristian Leali.

Sotto la lente dei militari, per conto del pm Valeria Bolici, il blitz effettuato dalla stessa polizia locale monteclarense assieme a quella castenedolese in un appartamento occupato da alcuni immigrati serbi. Per ora non è dato sapere di più. I carabinieri hanno prelevato a scopo di indagine i verbali dell’operazione, e anche i documenti che definiscono gli accordi tra i due comandi di polizia locale. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Cioè i carabinieri (come polizia giudiziaria) indagano sulla polizia locale di Montichiari e Castenedolo (come polizia giudiziaria, e con 2 differenti colori politici di amministrazione comunale)? Perchè? Si sono dimostrati troppo attivi?

  2. anche perchè se la procura sta facendo questi accertamenti probabilmente qualche dubbio c’è.. e sarebbe assurdo che proprio chi fa la lotta al crimine sia il primo a commetere reati.. tutto quello che è successo a montichiari ultimamente è preoccupante..

LEAVE A REPLY